Registrati GRATIS e fai crescere i tuoi Affari
Home Page Cerca nel Sito Contatta lo Staff Gli Artisti Chi è Japigia.com Questo Portale
Home » Alessandra Ferraro   
Archivio 2007
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
·
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»


Conosci il Salento


SalentoAziende


Alessandra Ferraro : l'universo femminile

Dal 2 al 19 agosto 2007

Dal 2 al 19 agosto prossimo, nella torre normanna di San Marco Argentano (Cosenza) nell'ambito delle iniziative culturali dell'"Estate sammarchese 2007", la giovane e delicata artista Alessandra Ferraro evidenzierà, con la sua attesa esposizione, l'universo femminile, con garbo e con elevata raffinatezza stilistica.

La incontriamo e così sintetizza le motivazioni e le peculiarità della sua attività: "La donna è sempre stata fonte d'ispirazione per innumerevoli pittori. L'intento dei personaggi femminili dei miei dipinti è quello di evocare dolcezza, semplicità, serenità. Inseriti in uno sfondo che quasi sempre è costituito da un deserto non ostile, ma simbolo dell'incontaminazione, dove spesso compaiono cenni di vegetazione.

Questo paesaggio vuole essere evocatore di un senso dell'infinito, di sensazioni dal sapore quasi fiabesco, di calori e colori che solo nei paesi africani si possono osservare. Sono ambientazioni distanti dai "mostri di cemento" e dalle tecnologie, lontani dal materialismo di una realtà caotica e priva di sfumature qual è il vivere quotidiano dove conta più l'avere che l'essere.

Così sono le donne che le animano: semplici e genuine, sorridono tornando dai campi e godono delle piccole cose che la vita offre loro. I loro sono tesori primitivi: la natura, le emozioni, i loro semplici gioielli e la vita stessa. Preziosità accentuate dall'uso di tinte metallizzate. Spazio nell'arte figurativa cercando di proporre momenti emotivamente coinvolgenti come "gesti d'amore" antichi quanto l'uomo, come quelli tra la mamma che allatta il suo bambino, elegia dell'essenza di essere donna e soprattutto madre.

Altre mie opere prendono spunto dalla bellezza e dalla sensualità. Ancora una volta protagonista è la donna ripresa in momenti di intimità, come il riposo o semplicemente mentre rivolge il suo sguardo verso un punto indefinito".

San Marco Argentano, 20 luglio 2007 Silvio Rubens Vivone

Ultimo aggiornamento: 31/08/2007 (10:47)

Letture collegate

Da leggere:
»
»
»
»


Versione StampabileVersione stampabile


Segnala la pagina

segnalaciSegnala questa pagina ad un tuo amico usando il nostro "Dillo alla Rete"!


Concorso Ultima cena

Su questo Portale
»
»


Cerca nel Sito


Japigia.com


Home Cerca nel sito Contatta lo Staff
CopiaSalento: il portale dedicato alla Fotografia
ArteSalento.it è un'iniziativa Japigia.com!
Per informazioni e contatti: info@artesalento.it
Informazioni sulla Privacy e cookie
Vietata la riproduzione, anche parziale,
dei contenuti del sito Informazioni sul Copyright.
Copyright by Japigia.com 2003/2014.
Partita I.V.A 03471380752 - R.E.A. CCIAA Le/224124
*** Questo Sito Web NON utilizza Cookie ***