Registrati GRATIS e fai crescere i tuoi Affari
Home Page Cerca nel Sito Contatta lo Staff Gli Artisti Chi è Japigia.com Questo Portale
Home » KostabiFestival  
Archivio 2004
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
·
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»


Conosci il Salento


SalentoAziende


Mostra KostabiFestival di Mark Kostabi

Archivio: Vogogna 23 agosto – 31 ottobre 2004

Con il Patrocinio della Regione Piemonte Assessorato al Turismo, della Provincia del Verbano Cusio Ossola e la partecipazione del Comune di Vogogna Assessorato alla Cultura, quinto appuntamento, dopo "Le Rossignol" di Emilio Tadini e gli allievi di Brera, "I colori della musica" di Marco Lodola, "Luzzati Incontra Rossini" di Emanuele Luzzati e "Arte in Musica"di Ugo Nespolo nell'ambito delle manifestazioni complementari del Festival delle Settimane Musicali di Stresa e del Lago Maggiore, con la mostra "KOSTABIFESTIVAL" di Mark Kostabi.

La suggestiva cornice del Castello Visconteo di Vogogna e le coreografiche sale medioevali accoglieranno circa una trentina di opere di grande formato del maestro neworkese Mark Kostabi, a tema musicale, nell'intento anche quest'anno di unire sinergicamente le arti figurative con la musica .

La mostra verrà inaugurata lunedì 23 agosto 2004 in alle ore 18.00 con la presenza eccezionale dell'artista e proseguirà fino al 31 ottobre. Mark Kostabi, Manager Metafisico ha sconvolto il mondo dell'arte creando il Kostabi World, dove venti persone dipingono i quadri per lui. La sua fede è "il sistema collettivo classico". Il suo modello un'azienda perfettamente gestita, dove si lavora in armonia, si rispettano gli orari e si produce molto, senza dimenticare la qualità del prodotto finito.

Il Kostabi World comprende un gruppo di persone, tra cui due poeti assunti unicamente per pensare ai titoli dei quadri . Il Kostabi World ha sede in in un enorme edificio a Chelsea il nuovo quartiere neworkese degli artisti, in uno spazio di oltre duemilacinquecento metri quadri, in cui gli assistenti lavorano a suon di musica - naturalmente composta da Kostabi.

Alle volte c'è anche un'orchestra che suona dal vivo, mentre da una parte all'altra dello studio passano scolaresche in visita, professori universitari, critici, mercanti, amici artisti, giornalisti che vogliono vedere il microcosmo dell'uomo che ha saputo miracolosamente unire business ed arte. Ma alla fine è sempre lui a decidere, l'artista e boss, Mark Kostabi, classe 1960, aria da eterno ragazzino cresciuto ad hamburger, fumetti e Coca Cola, che si definisce un prodotto della cultura suburbana.

La sua capacità di sfruttare il sistema dei media ha avuto inizio ai tempi del suo arrivo a New York dove c'era bisogno di nuove idee. Presenzialismo, spregiudicatezza, gusto dell'eccesso, voglia di emergere sono queste le chiavi del successo di Kostabi, oltre ad una pittura contemporanea ma con un piede nella tradizione, che guarda a De Chirico come ad Hopper, al Rinascimento italiano come ai fumetti della Marvel. E che si distingue subito grazie alla presenza di un omino stilizzato, diretto discendente dei celebri manichini dechirichiani, che si mischia con elementi simbolici presi dalla nostra contemporaneità quanto dalla storia dell'arte - dai telefoni cellulari alle scacchiere, dai banconi dei bar alle sale dei musei. La mancanza del volto nelle sue opere visualizza un linguaggio universale e talvolta per sottolineare la nostra società iper-mediatica e la paura dell'individualità. Le figure alle volte sono semplici danzatori che celebrano il ritmo e la bellezza della vita. E' anche compositore e pianista da molto tempo, ma solo recentemente ha deciso di rendere pubblica questa attività come carriera complementare. La musica si armonizza molto bene con i suoi dipinti . spesso suona le sue partiture alle inaugurazioni delle rassegne d'arte. Di recente si è esibito alla Galleria Civica di arte contemporanea di Trento. La sua musica è ispirata da Stravinsky, Faurè, Ravel, Debussy e dal suono degli allarmi delle automobili e del traffico. Vive tra Roma e New York.

Informazioni:

  • Mostra: "KOSTABIFESTIVAL" di Mark Kostabi
  • Inaugurazione Lunedì 23 AGOSTO 2004
  • Sede Castello Visconteo di Vogogna (VB).
    Durata 23 agosto – 31 ottobre 2004
  • Orari: Da Martedì a Venerdì 13.00 – 19.00 – Chiuso Lunedì Sabato e Domenica 09.00 - 12.00 – 13.00-19.00
  • Organizzazione EXCALIBUR Artecontemporanea Dir.Wilma Brioschi – Solcio di Lesa (NO) Tel .0322772093 tel. mob.3285823706
  • Ufficio Stampa Federico Pezzè
  • Presentazione e Catalogo a cura di Luciano Caprile
  • Ingresso Euro 5.00 - Gruppi Min. 10 pax Euro 3.50 - Anziani over 65 Euro 3.50 - Ragazzi fino a 12 anni ingresso gratuito se accompagnati dai genitori - Scuole Euro 1.50 insegnanti gratuiti

Comunicato a cura di: Ufficio stampa Excalibur

Ultimo aggiornamento: 05/11/2004 (12:29)

Letture collegate

Altro su questo portale:

Vogogna: Storia del Castello e del Borgo Medioevale.

Presentazione: Presentazione: a cura di Luciano Caprile.

Mark Kostabi: Mark Kostabi Notizie Biografiche.

Kostabiworld: Mostra: Kostabiworld di Mark Kostabi.

Da leggere:
»
»
»
»


Versione StampabileVersione stampabile


Segnala la pagina

segnalaciSegnala questa pagina ad un tuo amico usando il nostro "Dillo alla Rete"!


Concorso Ultima cena

Su questo Portale
»
»


Cerca nel Sito


Japigia.com


Home Cerca nel sito Contatta lo Staff
Invia una cartolina virtuale da Japigia.com
ArteSalento.it è un'iniziativa Japigia.com!
Per informazioni e contatti: info@artesalento.it
Informazioni sulla Privacy e cookie
Vietata la riproduzione, anche parziale,
dei contenuti del sito Informazioni sul Copyright.
Copyright by Japigia.com 2003/2014.
Partita I.V.A 03471380752 - R.E.A. CCIAA Le/224124
*** Questo Sito Web NON utilizza Cookie ***