Personaggi salentini su japigia.com
Home Page Cerca nel Sito Contatta lo Staff Gli Artisti Chi è Japigia.com Questo Portale
Home » Rassegna iconografica  
Archivio 2007
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
·
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»


Conosci il Salento


SalentoAziende


Campi Flegrei: tra mito e realtà

27 ottobre 2006 - 30 gennaio 2007

Verrà inaugurata il 27 ottobre, nelle sale del Carcere alto di Castel Sant'Elmo, la rassegna iconografica dedicata ai Campi Flegrei.

Saranno esposte circa cento opere, provenienti da musei italiani ed europei e da collezioni private: dipinti, acquerelli, disegni, gouaches e, anche, preziosi esemplari cartografici, dal XVI al XIX secolo.

L'esposizione, attraverso le prestigiose opere di Jacques Volaire, Joseph Vernet, Michael Wutky, Philipp Hackert e di tanti altri artisti italiani e stranieri, proporrà la lettura del magico itinerario dei Campi Flegrei, della fortuna del suo territorio e dell'intera area archeologica da Cuma a Pozzuoli, da Baia a Bacoli: un itinerario tra realtà e fantasia, sulle orme di Ulisse ed Enea, alla ricerca della Sibilla cumana e dell'"ingresso agli inferi".

Per gli artisti e viaggiatori, Napoli era una tappa obbligata del Grand Tour e la costa flegrea con le sue antichità rappresentavano il fascino del mito e della leggenda classica. Per l'Ottocento, l'esaltazione dei valori paesaggistici sarà evidenziata dalle opere dei maggiori esponenti della Scuola di Posillipo, da Pitloo a Gigante, da Vianelli a Fergola e nuove suggestioni potranno leggersi nei dipinti degli inizi del Novecento.

Completa la rassegna una selezione di immagini fotografiche dell'artista Mimmo Jodice, che ha più volte frequentato l’itinerario classico dei Campi Flegrei. L'esposizione è organizzata dalla Soprintendenza Speciale per il Polo Museale Napoletano.

Il progetto rientra nel più vasto Piano Integrato Campi Flegrei finanziato dalla Regione Campania per gli anni 2006 – 2008. Nel 2008, quale seconda tappa della mostra, sarà aperta al pubblico, nella restaurata Casina vanvitelliana del Fusaro, una nuova sezione, con arredi d’epoca e una rassegna di stampe e disegni dedicata alla Riserva reale di caccia.

Informazioni

  • Sede: Castel Sant'Elmo – Via Tito Angelini, 22 – 80129 - Napoli
  • Catalogo: Electa Napoli
  • Informazioni: 848800288 – cellulare ed estero 06.39967050 attivi ad apertura mostra
  • Biglietti: Intero: 7,00 Euro Ridotto: 3,50 Euro Ridotto Gruppi: 5,00 Euro (min. 20 persone - max 30 persone) + 25,00 Euro di prenotazione obbligatoria;
  • Ufficio stampa: Soprintendenza - Simona Golia tel. 081 2294478 fax 081 2294498
  • Civita Barbara Izzo tel. 06692050220 fax 0649942202
  • Costanza Pellegrini tel.0814976130 fax 081406309
  • Electa Napoli : Sandra Zavaleta tel 081 575 5466

Comunicato segnalato da: Civita Barbara Izzo

Ultimo aggiornamento: 31/01/2007 (13:55)

Letture collegate

Da leggere:
»
»
»
»


Versione StampabileVersione stampabile


Segnala la pagina

segnalaciSegnala questa pagina ad un tuo amico usando il nostro "Dillo alla Rete"!


Concorso Ultima cena

Su questo Portale
»
»


Cerca nel Sito


Japigia.com


Home Cerca nel sito Contatta lo Staff
CopiaSalento: il portale dedicato alla Fotografia
ArteSalento.it è un'iniziativa Japigia.com!
Per informazioni e contatti: info@artesalento.it
Informazioni sulla Privacy e cookie
Vietata la riproduzione, anche parziale,
dei contenuti del sito Informazioni sul Copyright.
Copyright by Japigia.com 2003/2014.
Partita I.V.A 03471380752 - R.E.A. CCIAA Le/224124
*** Questo Sito Web NON utilizza Cookie ***