CopiaSalento: il portale dedicato alla Fotografia
Home Page Cerca nel Sito Contatta lo Staff Gli Artisti Chi è Japigia.com Questo Portale
Home » SIMCHA SHIRMAN  
Archivio 2007
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
·
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»


Conosci il Salento


SalentoAziende


SIMCHA SHIRMAN - IL CORPO E’ IL PENSIERO

Dal 11 al 24 aprile 2007

Martedì 10 Aprile 2007 ore 19.00   Via degli Ausoni 1, S.Lorenzo-Roma   SIMCHA SHIRMAN - IL CORPO E’ IL PENSIERO Ritratti, autoritratti e nudi femminili   

Produzione: Istituto Superiore di Fotografia e Comunicazione Integrata, Roma

Direzione: Maurizio Valdarnini   Cura e testi critici: Maurizio G. De Bonis Organizzazione e consulenza: Orith YoudovichPresente da molti anni sulla scena internazionale, Simcha Shirman è uno dei maggiori artisti israeliani in attività. Divide il suo lavoro tra la ricerca creativa e la docenza presso la prestigiosa Bezalel Academy of Arts and Design di Gerusalemme.Ha esposto nel 1995 nell'ambito della Biennale d'Arte Contemporanea di Johanesburg; nel 1999 ha rappresentato Israele presso la 48' edizione della Biennale di Venezia. Nel 2004, il Museum of Art di Tel Aviv gli ha dedicato una grande mostra incentrata sul tema dell'autoritratto, mentre a Roma è stato già presente nel 2005 nell'ambito del Festival FotoGrafia, in occasione della mostra collettiva "Fotografia Contemporanea Israeliana" (Museo Andersen).

Shirman è artefice di uno studio espressivo nel quale il corpo e lo sguardo rappresentano elementi di un discorso sulla fotografia dell'immagine che esplora gli spazi nei quali si coniugano senso estetico e impostazione pittorica. Le sue opere alludono ad un mondo interiore e della mente che privilegia la memoria alla rappresentazione realistica, l'evocazione alla raffigurazione estetizzante, il tutto in un percorso creativo che abbatte la barriera della fotografia per esplorare la dimensione più complessa dell'arte contemporanea.In tal senso la mostra che si svolgerà dal 11 al 26 aprile 2007 presso l'Istituto Superiore di Fotografia e Comunicazione Integrata di Roma, propone una selezione del suo ampio e articolato lavoro sul corpo femminile, il ritratto e l'autoritratto e una presentazione di opere inedite.L'sposizione, basata su circa 20 stampe in bianco e nero e a colori di grande e medio formato, mette in luce le capacità  dell'artista israeliano di trasformare le immagini del corpo e gli sguardi in territori anticonvenzionali nei quali non è rintracciabile un uso banale della bellezza. La sua sfera espressiva è il risultato di una poetica che affonda le sue radici in un senso compositivo vicino alla pittura rinascimentale, senso che è però sostenuto anche dalla complessa esperienza di un uomo ed artista del Novecento. Ogni sua opera esposta è un autonomo saggio visuale sul "sentire il bello" non come operazione superficiale di rappresentazione ma come indagine su un possibile senso dell'esistenza.

Durata mostra: dal 11 al 24 aprile 2007 dalle 16.00 alle 19.00 - Info: tel 06.4469269
FotoGrafia – Festival Internazionale di Roma 2007     Responsabile ISFCI Ufficio Stampa e Comunicazione: Michela CasavolaComunicato segnalato da Michela Casavola

Ultimo aggiornamento: 11/05/2007 (14:44)

Letture collegate

Da leggere:
»
»
»
»


Versione StampabileVersione stampabile


Segnala la pagina

segnalaciSegnala questa pagina ad un tuo amico usando il nostro "Dillo alla Rete"!


Concorso Ultima cena

Su questo Portale
»
»


Cerca nel Sito


Japigia.com


Home Cerca nel sito Contatta lo Staff
Agriturismo Salento: il sito delle vacanze!
ArteSalento.it è un'iniziativa Japigia.com!
Per informazioni e contatti: info@artesalento.it
Informazioni sulla Privacy e cookie
Vietata la riproduzione, anche parziale,
dei contenuti del sito Informazioni sul Copyright.
Copyright by Japigia.com 2003/2014.
Partita I.V.A 03471380752 - R.E.A. CCIAA Le/224124
*** Questo Sito Web NON utilizza Cookie ***