Le foto di Lecce su Japigia.com
Home Page Cerca nel Sito Contatta lo Staff Gli Artisti Chi è Japigia.com Questo Portale
Home » Gino Valle  
Archivio 2007
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
·
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»
»


Conosci il Salento


SalentoAziende


Gino Valle: progetti e architetture per Udine

16 febbraio - 31 maggio 2007

"Gino Valle: progetti e architetture per Udine (1948-2003)" Udine, Gallerie del Progetto, Palazzo Morpurgo 16 febbraio-31 maggio 2007 inaugurazione: venerdì 16 febbraio 2007 ore 18.00

Venerdì 16 febbraio 2007 alle ore 18.00 presso Palazzo Morpurgo a Udine, in via Savorgnana 12, verrà inaugurata la mostra dedicata ai progetti e alle architetture realizzate per la sua città natale da Gino Valle (Udine, 1923-2003), uno dei maggiori protagonisti dell’architettura italiana del secondo Novecento.La rassegna espositiva inaugura l’attività della nuova sezione dedicata all’architettura e al design della Galleria d’Arte Moderna di Udine, ospitata nel settecentesco palazzo donato nel 1969 da Enrico Morpurgo alla Città per farne una sede museale. Oltre agli archivi ricchi di migliaia di disegni originali dei principali architetti friulani del ‘900, da Raimondo D'Aronco a Marcello D’Olivo, il Palazzo ospiterà d’ora in poi esposizioni a rotazione al piano terra, incontri e convegni dedicati al tema dalla progettualità nella nostra regione. La mostra su Gino Valle, visitabile dal 16 febbraio al 31 maggio 2007, rende omaggio a un originale interprete della corrente del regionalismo critico, che ha saputo coniugare competenze tecniche e innovazione, operando a livello internazionale e progettando su scala urbanistica veri e propri "pezzi di città", ma la cui storia e identità sono strettamente legate alla terra d'origine e al suo sviluppo industriale. In esposizione i progetti da lui elaborati per grandi interventi architettonici sull’immagine della città, attraverso una cinquantina di disegni originali, plastici e un ricco corredo fotografico e documentario, a partire dal progetto per il nuovo teatro (1961 –‘63), al progetto per il Palazzo della Regione (1969-75), per la sistemazione di piazza I° Maggio (1970-71), per lo stadio (1971), per la sede delle associazioni culturali in via Manin (1971-74) al progetto per il tribunale (1978), tutti non realizzati. Un video documenta invece l’opera edificata dall'architetto a Udine, che conta 28 architetture su 46 rimaste allo stadio progettuale: si tratta di una straordinaria sequenza di edifici raccolta per l’occasione in una vera e propria guida illustrata da Pierre-Alain Croset, pubblicata da Mazzotta, e recentemente tabellati per iniziativa del Soroptimist club di Udine. La mostra, ad ingresso gratuito, sarà visitabile tutti giorni con il seguente orario: da martedì a sabato dalle ore 15.00 alle 18.00, festivi dalle 9.30 alle 12.30. Visitabile anche in orario diverso su prenotazione.
Per ulteriori informazioni: www.comune.udine.itComunicato segnalato da: Maria Pastò U.S. Segreteria e Coordinamento dei servizi tecnici di supporto

Galleria d'Arte Moderna tel. 0432/295891-fax 0432/504219

Ultimo aggiornamento: 06/06/2007 (13:10)

Letture collegate

Da leggere:
»
»
»
»


Versione StampabileVersione stampabile


Segnala la pagina

segnalaciSegnala questa pagina ad un tuo amico usando il nostro "Dillo alla Rete"!


Concorso Ultima cena

Su questo Portale
»
»


Cerca nel Sito


Japigia.com


Home Cerca nel sito Contatta lo Staff
Registrati GRATIS e fai crescere i tuoi Affari
ArteSalento.it è un'iniziativa Japigia.com!
Per informazioni e contatti: info@artesalento.it
Informazioni sulla Privacy e cookie
Vietata la riproduzione, anche parziale,
dei contenuti del sito Informazioni sul Copyright.
Copyright by Japigia.com 2003/2014.
Partita I.V.A 03471380752 - R.E.A. CCIAA Le/224124
*** Questo Sito Web NON utilizza Cookie ***